Il vostro sorriso prima di tutto 

 

Gentile Paziente,

Un bel sorriso è il nostro primo biglietto da visita e rappresenta l'espressione del benessere interiore. A causa dell'età, di malattie o incidenti, può succedere di perdere uno o più denti; ciò rappresenta non solo un danno estetico che ci crea disagio, ma influisce in maniera diretta sulla nostra vita quotidiana con conseguenze negative sulla nostra salute. 

Generalmente uno o due denti mancanti possono essere sostituiti con un ponte fisso. Per ancorare un ponte fisso occorre che i denti sani, che si trovano ai lati di quelli mancanti, siano limati. Pertanto per fissare un ponte di due o più elementi, occorre limare due denti sani. 

Gli impianti dentali rappresentano una valida soluzione funzionale ed estetica. Un impianto dentale è un piccolo pezzo in titanio che viene inserito nell'osso al posto della radice del dente natuarle.

Il titanio è un metallo assolutamente bio-compatibile, utilizzato in odontoiatria e non solo, da oltre trent'anni.

 

PERCHE' SCEGLIERE GLI IMPIANTI DENTALI?

Oggi il tuo dentista può scegliere di utilizzare gli impianti per risolvere qualsiasi caso di mancanza di denti; l’utilizzo degli impianti offre molteplici vantaggi:

  Conserva sani i denti. Consente la riabilitazione protesica senza coinvolgere i denti adiacenti.

  Soluzione estetica.  Gli impianti dentali offrono soluzioni estetiche in grado di assicurare un aspetto naturale a qualsiasi età.

  Qualità della vita. Gli impianti dentali rappresentano una soluzione ottimale in quanto i pazienti possono sentirsi più a loro agio sia nel parlare che nel mangiare.  

 

Che cos’è l’implantologia?

Con l’implantologia orale si intende il posizionamento di radici dentali artificiali nell’osso, per sostituire le radici degli elementi mancanti.

Gli impianti sono fabbricati in titanio, un materiale resistente e biocompatibile.

L’aspetto estetico è garantito dal rivestimento in porcellana, resina sintetica, o nuovi materiali tipo zirconia.

Gli Impianti inoltre sono sempre più utilizzati come elemento di fissaggio per le protesi totali (dentiere).

L’alta qualità degli impianti Biomed “Swiss Quality Made” risponde alle più severe normative internazionali che garantiscono, attraverso rigorosi standard di fabbricazione e di controllo, una vasta gamma di soluzioni che vanno dalla mancanza di un singolo dente fino all'arcata completamente edentula.

Gli impianti Biomed sono registrati in Italia presso il Ministero della Salute. Consulta l'elenco

 Quali sono i vantaggi degli impianti?

Gli impianti rappresentano un vantaggio clinico ed elegante che offre molteplici soluzioni estetiche e funzionali, in grado di restituire un bel sorriso ad ogni età. 

 

 

Nel caso di riabilitazioni più estese , rispetto ad una protesi mobile, parziale o totale, (la così detta dentiera) i vantaggi sono:

Il ripristino della capacità masticatoria, che diventa uguale a quella del dente naturale, con conseguenti benefici nutrizionali e digestivi, aspetto importante a tutte le età ma soprattutto nei pazienti non più giovani.

Il mantenimento delle normali funzioni muscolari facciali, con recupero di un aspetto più giovanile e naturale del viso.

L’arresto del riassorbimento dell’osso mandibolare o mascellare, conseguente alla perdita dei denti naturali ed all'eventuale uso di protesi mobili.

L’assenza di infiammazioni gengivale e di dolore, correlato all’instabilità di protesi non adeguate.

Maggiore sicurezza nel parlare e nel sorridere, con conseguente aumento della qualità della vita.

 

Il tuo sorriso, il più bel biglietto da visita

 

 

Quali sono i pazienti ai quali può essere inserito un impianto?

Tutti coloro a cui mancano elementi dentali possono generalmente far ricorso all’inserimento di un impianto.

 I giovani che hanno concluso la fase di crescita, in genere 16 anni per le femmine, 18 anni per i maschi.

 Pazienti che in seguito a trauma hanno perso alcuni denti.

 Pazienti portatori di protesi parziali (scheletrati) o totali (dentiere).

Resta comunque insostituibile la valutazione clinica del vostro dentista di fiducia.

 

Domande frequenti sugli impianti dentali

Ci sono limiti all’implantologia?

La condizione più importante è la presenza di una sufficiente quantità di osso, per tale valutazione è necessario ricorrere ad indagini radiologiche.

In odontoiatria è possibile applicare svariate tecniche radiologiche che vanno dalla radiografia dei singoli denti, alla tomografia computerizzata (TC) dei denti, della mascella o della mandibola.

 

Come si svolge l'intervento?

Quasi tutti i pazienti provano ansia e agitazione prima dell’inserimento degli impianti dentali.

Oggi non vi è più motivo di aver timore; l’inserimento degli impianti viene effettuato normalmente in ambulatorio ed in anestesia locale. Il paziente non avverte nessun dolore, il dentista interviene in modo sicuro e non traumatico. E' possibile inserire senza nessun problema più di un impianto in un'unica seduta.

Nella maggior parte dei casi dopo il posizionamento degli impianti, il paziente lascia lo studio dentistico con una protesi provvisoria del tutto simile ad un dente naturale, per cui è possibile riprendere immediatamente la vita di ogni giorno.

A secondo delle valutazioni del clinico, dopo alcune settimane viene rimosso il dente provvisorio e viene inserito il dente artificiale. In alcuni casi selezionati, è possibile posizionare la protesi definitiva alcuni giorni dopo la fase chirurgica, questa metodica si definisce a “ carico immediato”.

Nell'interesse del paziente è consigliabile seguire scrupolosamente la tabella dei richiami fissata dal clinico e fornire notizie ed eventuali cambiamenti dello stato di salute generale; risulta fondamentale una corretta igiene dentale.

 

Esiste la possibilità di rigetto?

No perché il titanio è un materiale assolutamente biocompatibile. Le statistiche internazionali indicano circa il 98,4% di successo; esiste la possibilità, estremamente rara, di fallimento implantare per mancata osteointegrazione, causata da un non corretto mantenimento implantare in soggetti fumatori o che fanno abuso di alcool o droghe; inoltre alcune patologie ed alcuni medicinali possono interferire con la corretta osteointegrazione. E' sempre consigliabile informare il medico dentista di eventuali vizi o patologie.

 

Cosa succede quando un impianto fallisce?

La perdita dell’impianto è paragonabile all’estrazione di un dente e nella maggior parte dei casi non pregiudica la possibilità di riposizionare un altro impianto dopo la guarigione che mediamente avviene in due/tre mesi.

 

Gli impianti dentali possono influire con il pacemaker?

Gli impianti dentali costruiti in titanio non hanno alcun effetto elettromagnetico pertanto non ci sono problemi di interferenza con il pacemaker.

 

Gli impianti dentali vengono rilevati dal metal detector?

Gli impianti dentali non hanno caratteristiche magnetiche ed hanno dimensioni generalmente non rilevabili dai metal detector come quelli in aeroporto. Nel caso il metal detector dovesse suonare, è consigliabile mostrare il passaporto implantare rilasciato dal vostro dentista.

 

 

Esistono accorgimenti particolari per l'igiene orale? 

I denti su impianti, perfettamente integrati nella bocca, possono essere puliti normalmente con lo spazzolino da denti e il dentifricio. Per una maggiore igiene, si può utilizzare uno scovolino iterdentale, da inserire negli spazi interdentali. Il vostro dentista o igienista potrà consigliarvi il modo per una corretta igiene orale.

 

Sono tutti uguali gli impianti dentali? 

Come per tutte le cose, esistono prodotti di alta qualità ed altri di qualità inferiore. Un impianto di alta qualità si differenzia ad esempio nel trattamento della superficie, elemento in grado di migliorare notevolmente le caratteristiche del titanio. Pertanto è sempre raccomandabile l'utilizzo di prodotti forniti da aziende con una consolidata storia e in regola con le normative internazionali. 

  

Quanto sopra non si sostituisce assolutamente alle prescrizioni del medico dentista. 

 

Non smettere di sorridere!

 

 

Distributore

Contatti Italia

telefono biomed+39 0861 611028
+39 0861 611485 fax

indirizzo biomedVia Lorenzo Milani, 6
64020 Bellante (TE) - Italy

Contatti Svizzera

telefono biomed+41 (0)55 2932323
+41 (0)5 2932300 fax

indirizzo biomedDorfplatz, 11 - CH
8737 Gommiswald/SG - Swiss